ita eng esp

Castello dell'OscanoI Nostri Servizi

Spazi Comuni

La residenza al suo interno gode di raffinati salotti arricchiti da pezzi di antiquariato e di una preziosa biblioteca inoltre il parco storico è composto da sentieri e vialetti fiancheggiati da tigli, querce, pini secolari, cipressi e olivi di cui l’Azienda Agraria del castello ne ha ben 3000 insieme alla produzione di mais e cereali.

Durante il vostro soggiorno, potrete trascorrere piacevolissimi momenti di relax, nelle bellissime sale del Castello, ideali per conversare, leggere e gustarsi magari una buona tazza calda...
Potrete anche immergervi nella nostra preziosa biblioteca con libri di religione, storia, latino, greco, geografia, filosofia e teologia.
Le sale prendono il nome dalle opere classiche di Giuseppe Verdi, L'Aida, La Traviata e il Rigoletto e i Vespri.
La grande sala centrale l'AIDA è l'atrio del castello resa magnifica da una scala in legno costruita nel 1910 da un ebanista romano considerata da molti esperti un'opera di grande valore artigianale. Nella sala il camino è anch'esso un'opera d'arte che vi riscalderà nei mesi invernali; il pianoforte fa da cornice in quest'atmosfera suggestiva e romantica infine nel soffitto il vetro lavorato e piombato di particolare pregio artistico rappresenta lo stemma della Famiglia Telfener che per molti anni ha abitato la dimora.
L'antica sala delle rappresentanze la TRAVIATA decorata con affreschi presenta due portali in oro regalati alla Contessa Ada Telfener dalla casa reale dei Savoia.
La sala Rigoletto completamente rivestita in legno e la sala Turandot affrescata in ogni suo lato, sono ad oggi adibite a sale ristorante.

Infine La sala i Vespri antico salotto è arredato in stile rinascimentale.

Piscina panoramica “Bellosguardo“, percorsi a piedi e a cavallo, visite guidate alle città d’arte in Umbria e in Toscana.

È anche possibile effettuare la caccia al tartufo per gruppi di max 5 persone.

ospitalità di epoca
...MEDIOEVALE